Andrea Guerra: «Il problema dell’Italia sono i capi»

Andrea Guerra: «Il problema dell’Italia sono i capi» Il numero uno di Eataly va giù duro: «Pensano in un modo a dir poco conservatore. Sono pieni di moderni device ma quando entrano in azienda si comportano come se fossero nel 1950». «Non cercano gente brava, diversa, con idee strane. A noi non serve altro che gente che abbia voglia di fare impresa, ma oggi»

Sourced through Scoop.it from: www.economyup.it

See on Scoop.itThe World around us – Il mondo che ci circonda

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: