Gli italiani e il furto dei dati personali: la maggioranza sono ansiosi vulnerabili. E non cambiano spesso la password – Il Sole 24 ORE

See on Scoop.itCISO – IT Architect

Segno, come spiega Armando Cirrincione, il ricercatore del Cermes che ha curato lo studio, che “gli italiani focalizzano l’attenzione sulla Rete quando pensano al furto d’identità ma si tutelano con comportamenti contraddittori…

See on www.ilsole24ore.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: